Scrambler e Maxienduro News

Il Trofeo 2023 parte da Rapino

Il Trofeo 2023 parte da Rapino

Si alza il sipario sul Trofeo Scrambler e Maxienduro 2023. Sarà Majella Scrambler ad aprire nel prossimo fine settimana la nuova stagione dedicata alle moto tassellate facili e divertenti: sabato 24 e domenica 25 giugno prenderanno il via da Rapino, in provincia di Chieti, le due giornate di gara organizzate dal Moto Club DG.

Informazioni utili per Majella Scrambler 2023

Informazioni utili per Majella Scrambler 2023

Majella Scrambler info utili. La stagione Scrambler e Maxienduro 2023 si apre a Rapino, in provincia di Chieti, il 24 e 25 giugno: la due giorni Majella Scrambler organizzata dal Moto Club DG capitanato da Davide Di Gregorio propone per sabato 24 una tappa di 70 chilometri su una sola tornata di percorso e due prove speciali, mentre per la domenica sono previsti tre giri di quaranta chilometri con tre transiti in prova speciale.

A Majella Scrambler si Naviga con la traccia GPS

A Majella Scrambler si Naviga con la traccia GPS

Sarà tutta navigata con GPS, senza frecciatura del percorso, la due giorni del 24 e 25 giugno a Rapino: la scelta di questa opzione, introdotta dal Regolamento FMI del Trofeo Scrambler e Maxienduro 2023, permetterà agli organizzatori del Moto Club DG di illustrare il percorso durante il briefing e rendere raggiungibile la traccia a tutti i partecipanti direttamente dai loro smartphone e tablet.

Presentato al Motor Bike Expo il calendario 2023 del Trofeo Scrambler e Maxienduro

Presentato al Motor Bike Expo il calendario 2023 del Trofeo Scrambler e Maxienduro

È stato presentato al Motor Bike Expo, nel corso della premiazione della passata stagione, il calendario 2023 del Trofeo Scrambler e Maxienduro. Il divertente ed appassionate trofeo tassellato gestito dalla Commissione Turistica e Tempo Libero della Federazione Motociclistica Italiana si articolerà quest’anno su sette prove con inizio nel mese di giugno ed ultimo appuntamento la prima domenica di novembre. 

Sfida spettacolare sulle rive del Po tra Emanuele Gatti e Gianpaolo Bergamaschi

Sfida spettacolare sulle rive del Po tra Emanuele Gatti e Gianpaolo Bergamaschi

Una forte ipoteca sul titolo assoluto Gianpaolo bergamaschi (BMW) l’aveva già messa dopo le due giornate di Sardinia Rumble del 24 e 25 settembre: quattordici punti di vantaggio sul suo veloce inseguitore Emanuele Gatti (Honda Dominator) gli avrebbero permesso di gestire la sfida conclusiva in modo ragionato, ed un risultato entro il nono posto assoluto lo avrebbe portato a conquistare agevolmente lo scettro 2022.

Bergamaschi e Gatti in lotta per il titolo assoluto a Guastalla

Bergamaschi e Gatti in lotta per il titolo assoluto a Guastalla

Si chiuderà domenica 9 ottobre con L’Imponente Scrambler il trofeo tassellato FMI dedicato a scrambler e maxienduro: sulle rive del Po, su un percorso preparato con cura dal Moto Club Guastalla, si giocherà la sfida conclusiva per il tricolore scrambler assoluto.
Dopo l’assegnazione anticipata di ben quattro titoli di classe nella doppia gara Sardinia Rumble disputata il 24 e 25 settembre scorso a Sinnai, resta infatti ancora aperta la rincorsa al massimo titolo 2022 e per alcuni duelli per i gradini d’onore di classe.

SARDINIA RUMBLE VA A SEGNO ED INCORONA IN ANTICIPO QUATTRO CAMPIONI DI CLASSE

SARDINIA RUMBLE VA A SEGNO ED INCORONA IN ANTICIPO QUATTRO CAMPIONI DI CLASSE

L’appuntamento sardo del Trofeo Scrambler FMI è andato nuovamente a segno proponendo sabato 24 e domenica 25 settembre una gara tecnica e divertente tra splendidi scenari.
Le due giornate di Sardinia Rumble hanno incoronato matematicamente con una tappa di anticipo Giorgio Biserni campione nella Scrambler Heavy, Emanuele Gatti nella Maxienduro Monocilindrica, Gianpaolo Bergamaschi nella Maxienduro Pluricilindrica e Roberto Rappuoli nuovamente campione della Open Sport.

IL TROFEO SCRAMBLER SBARCA A SINNAI IN SARDEGNA NEL PROSSIMO FINE SETTIMANA

IL TROFEO SCRAMBLER SBARCA A SINNAI IN SARDEGNA NEL PROSSIMO FINE SETTIMANA

Sarà l’edizione numero due di Sardinia Rumble, in calendario sabato 24 e domenica 25 settembre, il teatro dell’atteso doppio round valido come quinta e sesta prova del Trofeo Scrambler 2022: dopo gli appuntamenti di inizio aprile in Abruzzo a Pretoro e di giugno a Predappio, i giochi per la corsa ai titoli di classe ed assoluto sono al momento ancora aperti, ma proprio dalla gara isolana potrebbero arrivare i risultati per la conquista anticipata di alcune corone tricolori di questa stagione.

BERGAMASCHI VINCE LE DUE GIORNATE DI TERRE DI PREDAPPIO SCRAMBLER

BERGAMASCHI VINCE LE DUE GIORNATE DI TERRE DI PREDAPPIO SCRAMBLER

È stato Gianpaolo Bergamaschi (BMW) a siglare due volte il miglior tempo assoluto nel fine settimana di Predappio. Al secondo posto si sono piazzati nella tappa di sabato Vittorio Veggetti, alla guida di una bicilindrica gemella di quella del capofila, e la domenica Emanuele Gatti (Honda Dominator).
Sul terzo gradino del podio assoluto in entrambi i giorni il padrone di casa Giorgio Biserni che ha infilato un’altra grande prestazione con la sua Fantic Caballero 500. Roberto Rappuoli si è imposto nuovamente nella Open Sport Ospiti.

APPUNTAMENTO DI GIUGNO CON TERRE DI PREDAPPIO SCRAMBLER

APPUNTAMENTO DI GIUGNO CON TERRE DI PREDAPPIO SCRAMBLER

Dopo la bella prova doppia di inizio aprile a Pretoro, il Trofeo Scrambler FMI si prepara ad accendere i motori per un altro fine settimana di divertimento e competizione: tocca al Moto Club Predappio l’organizzazione del terzo e quarto appuntamento stagionale che prenderà il via nella omonima cittadina in provincia di Forlì-Cesena sabato 4 e domenica 5 giugno.